USD Bressanone - SAV Steinhaus 3-4

Sfortunato esordio casalingo di campionato per l'USD Bressanone, sconfitto per 3-4 da un cinico Steinhaus.

I nostri ragazzi partono bene e dopo aver sbagliato due occasioni nei primi minuti dfi gioco vanno in rete al 16'. Traversone di Ivan Giudici e colpo di testa vincente di Maxi Stefani. La gioia per il vantaggio non dura tanto, perché dopo pochi minuti lo Steinhaus pareggia con Paul Mairhofer, autore di un bel colpo di testa su una leggerezza difensiva dei nostri. L'USD Bressanone non molla e cerca nuovamente il vantaggio. Al 25' Ivan Giudici mette in mezzo una gran palla, che attraversa l'area piccola, ma Pippo Cadei non ci arriva. Al 44' il vantaggio lo trova però lo Steinhaus: passaggio rasoterra di Viktor Zimmerhofer per Lukas Kuenig che porta così gli ospiti in vantaggio a pochi secondi dall'intervallo.

Nel secondo tempo il Bressanone macina gioco, ma fa fatica a concretizzare le numerose occasioni create. Bisogna aspettare un'incursione del solito Gasparini, che al 53' si procura un rigore, trasformato magistralmente da Luki Acherer. Poi si segnalano almeno altre tre nitide occasioni per l'USD Bressanone, purtroppo non capitalizzate. Due capitano sui piedi di Ivan Giudici, una palla se la ritrova anche Maxi Stefani, ma entrambi non riescono ad insaccare. La dura legge del calcio porta così lo Steinhaus ad andare in gol, per ben due volte in quattro minuti. Al 75' segna Matthias Maurer su rigore, mentre al 79' è Viktor Zimmerhofer ad andare in porta, aiutato da un nostro errore difensivo.

A nulla serve il bel gol al 90' di Ivan Giudici, perché i tre punti se li portano a casa i ragazzi dello Steinhaus.

Prossima sfida sabato alle ore 18:00 in trasferta a Chiusa.

Forza USD Bressanone!

Logo lets travel
RESS
09092016-EUROSPAR+Abete
Logo Sparkasse 2013 neutral
logo-duka IT
Alberti
Forst
Der Traubenwirt
Irsara
Fondazione Cassa di Risparmio
Hofer & Zelger
Bressanone-Plose
Volksbank
Vonklausner
Gasparini

© 2019 by USD Bressanone P.IVA 02723390213

  • Instagram Clean
  • Facebook Clean